Sud America: 8 Luoghi Da Visitare Assolutamente

Sud America: 8 Luoghi Da Visitare Assolutamente

Sharing is caring!

Se vi chiedessero dove vi piacerebbe di più andare in Sud America,  sicuramente rispondereste subito “Machu Picchu”. Ma il Sud America ospita senza dubbio molti altri posti ugualmente affascinanti.

Ecco quindi una selezione degli 8 posti più belli del Sud America da visitare assolutamente.

 

Gli 8 luoghi più belli del Sud America da non perdere

 

1. Machu Picchu, Perù

Machu Picchu_Perù

 

Ragioni per visitare Machu Picchu:

  • È probabilmente l’attrazione turistica più famosa del Sud America. Questa affascinante rovina inca si trova ad un’altitudine di 2.430 m, sulle Ande peruviane. Il Machu Picchu copre un’area di 325,9 km². Il sito contiene molte strutture in pietra, templi, palazzi e magazzini.
  • Machu Picchu fu costruito nel XV secolo dall’imperatore inca Pachacuti. Fu abbandonato nel XVI secolo dopo l’invasione dell’esercito spagnolo. Il sito è stato recuperato dallo storico americano Hiram Bingham nel 1911. Considerando il valore culturale, l’ UNESCO ha inserito Machu Picchu come sito del patrimonio mondiale nel 1983.
  • I blocchi di granito pesante sono il materiale principale utilizzato per la costruzione di Machu Picchu. Alcuni di questi blocchi pesano più di 50 tonnellate.
  • Fare un’escursione sul sentiero Inca è il modo migliore per raggiungere il Machu Picchu. Normalmente ci vogliono 4-5 giorni per percorrere il sentiero. Durante il viaggio, potete godervi la bellezza della montagna circostante e la foresta lussureggiante.

 

2. Cascate di Iguazu, al confine tra Brasile e Argentina 

Sud America_Cascate di Iguazu

Ragioni per visitare le cascate di Iguazu:

  • Le cascate di Iguazu sono davvero una meraviglia naturale del mondo, al confine tra Argentina e Brasile. Si tratta di 275 cascate, con altezze fino a 70 metri, lungo 2,7 km del fiume Iguazú.
  • Due terzi delle cascate delle cascate di Iguazu si trovano all’interno del versante argentino.
  • Le cascate di Iguazu sono più alte e due volte più larghe delle cascate del Niagara. La portata media delle cascate di Iguazu è di 1756 metri cubi al secondo. A seconda della stagione, può essere raggiunta una portata massima di 13000 metri cubi al secondo.
  • La “gola del diavolo” è il punto clou delle cascate di Iguazu. È un abisso stretto a forma di U, lungo 150 metri e alto 80, che comprende 14 bellissime cascate.
  • Le passerelle del sito offrono una vista ravvicinata delle incredibili cascate di Iguazu per i visitatori. Inoltre, è possibile avvicinarsi proprio sotto le cascate anche in barca.

 

3. Ghiacciaio Perito Moreno, Provincia di San Cruz, Argentina

Ghiacciaio Perito Moreno

I motivi per visitare il ghiacciaio Perito Moreno sono diversi e tra questi:

  • Con una lunghezza approssimativa di  30 km e una superficie di 250 km², il Perito Moreno è uno dei ghiacciai più grandi e sorprendenti del Sud America. Questo splendido ghiacciaio fa parte del famoso Parco Nazionale Los Glaciares nella provincia di Santa Cruz in Argentina.
  • Sorprendentemente, il ghiacciaio Perito Moreno è un ghiacciaio in continuo e rapido movimento. Si registra infatti un avanzamento del ghiaccio di circa 2 metri al giorno. La vera ragione alla base di questo fenomeno non è ancora chiara.
  • Il ghiacciaio Perito Moreno è la terza più grande riserva di acqua dolce al mondo.
  • L’accessibilità è la ragione principale che rende Perito Moreno una delle attrazioni turistiche più popolari dell’Argentina. È possibile infatti fare un giro in barca sul lago Argentino per vedere da vicino questo spettacolo naturale. Quando fa caldo, è anche possibile assistere alla caduta di enormi blocchi di ghiaccio dal ghiacciaio.

 

4.  Angel Falls, Venezuela

Angel Falls, Venezuela

Ecco alcune curiosità sulle Angel Falls:
  • Con i loro 976 m di altezza, le Angel Falls sono le cascate più alte del mondo. Si trovano nel mezzo di una fitta foresta, una parte del Parco Nazionale di Canaima situato nel sud-est del Venezuela. Per questo motivo, le cascate dell’Angelo sono difficilmente raggiungibili. Tuttavia, con l’aiuto della popolazione locale, è possibile arrivare ai piedi di queste straordinarie cascate. Un giro in elicottero è un’altra affascinante opzione in grado di regalare sicuramente una vista mozzafiato sulle Angel Falls.
  • Le Angel Falls prendono il nome da Jimmy Angel, che per caso scoprì le cascate nel 1933.
  • Nella stagione delle piogge, le cascate degli Angeli si dividono in due diverse cascate. Durante questo periodo, potreste anche sentire lo scorrere delle acque anche da una distanza di 1 km.
  • Nella stagione secca, l’acqua che cade dalla cima evapora anche prima di raggiungere il suolo, poiché le Angel Falls sono alte quasi 1 km.

 

5. Isole Galapagos, Ecuador

Isole Galapagos, Ecuador

Motivi per visitare le Isole Galapagos:

  • Le Galapagos sono un arcipelago costituito da isole vulcaniche e isolotti. Queste meravigliose isole si trovano nell’Oceano Pacifico orientale, a circa 1000 Km a sud della terraferma del Sud America. Le isole Galapagos sono famose per il loro isolamento e la loro fauna selvatica unica.
  • L’isolamento e la mancanza di grandi predatori della natura rendono la fauna selvatica nelle Isole Galapagos così unica, che ospita molte specie endemiche. L’elenco comprende la tartaruga delle Galapagos, le iguane marine, la foca delle Galapagos, i cormorani incapaci di volare e i fringuelli di Darwin.
  • La tartaruga delle Galapagos è il più grande animale terrestre dell’arcipelago delle Galapagos. Una tartaruga delle Galapagos completamente cresciuta pesa fino a 417 kg. Pertanto, è anche la più grande specie vivente di tartaruga al mondo.
  • Il naturalista di fama mondiale Charles Darwin visitò le Isole Galapagos nel 1835. Quella visita lo aiutò molto per la sua teoria sull’origine delle specie.
  • Le Isole Galapagos sono il punto in cui convergono tre correnti oceaniche: la corrente equatoriale meridionale, la corrente di Humboldt e la corrente di Panama.
  • Ci sono alloggi disponibili in diverse isole per i visitatori. Un giro in barca è il modo migliore per vedere la bellezza delle Isole Galapagos e la fauna selvatica unica.

 

6. Deserto di Atacama, Cile

Deserto di Atacama, Cile

Ragioni per visitare il deserto di Atacama:

  • Il deserto di Atacama, situato nel Cile settentrionale, è il luogo più asciutto della Terra. Questo paesaggio arido è composto principalmente da laghi salati, canyon rossi, montagne secche e sabbia su un’area di 105.000 km². La temperatura all’Atacama varia tra i 5 °C notturni ed i 40 °C diurni.
  • L’incredibilmente secco deserto di Atacama riceve una media di 1 mm di pioggia all’anno.
  • Il cielo non inquinato e limpido rende l’Atacama la migliore destinazione per osservare le stelle. Numerosi osservatori principali sono stati situati anche su questo deserto.
  • La Valle de la Luna o valle della Luna situata a 15 km dalla città di San Pedro de Atacama, nel deserto di Atacama, prende il nome dal suo paesaggio lunare. Qui potreste ammirare una vasta gamma di formazioni di sabbia e pietra.

 

7. Rio De Janeiro, Brasile

Rio De Janeiro, Brasile

Ragioni per visitare Rio De Janeiro:

  • Certo, tutti sanno che Rio De Janeiro è la patria di “Cristo Redentore”, una statua di Gesù Cristo alta circa 38 m, inserita nel 2007 fra le sette meraviglie del mondo moderno. È la più grande statua art deco del mondo e un’icona di Rio City. La statua si erge a 700 m s.l.m. a picco sulla città e sulla baia di Rio de Janeiro  sulla cima della montagna del Corcovado. Osservando la città di Rio, questa straordinaria statua di Gesù Cristo a braccia aperte simboleggia la pace.
  • Rio De Janeiro è sicuramente tra le migliori città balneari del mondo. La Copacabana è la spiaggia più famosa di Rio. Circondata dalla pittoresca montagna sugarloaf, la spiaggia di Copacabana si estende per oltre 4 km. La vigilia di Capodanno sulla spiaggia di Copacabana attira ogni anno visitatori da tutto il mondo. Ci sono anche molte attività per i turisti tra cui pallavolo, kite surf, surf e bodyboard.
  • Il Carnevale di Rio è il festival più grande del mondo. Si tiene ogni anno 40 giorni prima della Pasqua, inizia un venerdì e termina un mercoledì. Questo fantastico festival attira oltre 2 milioni di persone ogni anno. La parata di Samba è l’attrazione principale del festival di Rio. Ogni anno oltre 200 diverse scuole di Samba partecipano alla sfilata.
  • Coprendo un’area di circa 20 km², la foresta Tijuca a Rio De Janeiro è la più grande foresta urbana del mondo. È diventato un parco nazionale nel 1961. La foresta di Tijuca ospita centinaia di specie di animali e piante. Altre attrazioni di questa foresta urbana sono vette montuose, cascate e grotte.

 

8. Salar De Uyuni, Bolivia

Salar De Uyuni, Bolivia

Motivi per visitare Salar De Uyuni:

  • Distribuito su 6.576 km², il Salar De Uyuni, situato nella Bolivia sudoccidentale, è la più grande salina del mondo. Lo spessore di questa salina varia da 2 a 20 metri. Il 70 percento delle riserve di litio della Terra si trova anche a Salar De Uyuni. È davvero una meraviglia naturale della Bolivia.
  • Salar De Uyuni si è formato a seguito del prosciugamento di un lago chiamato “Lago Ballivian” circa 40.000 anni fa. Si dice che Salar De Uyuni contenga 10 miliardi di tonnellate di sale.
  • Dato che Salar De Uyuni è eccezionalmente piatto e facilmente sfruttabile, la NASA usa questo posto per capire il posizionamento dei satelliti.
  • Nella stagione delle piogge, quando l’ampia pianura salata si ricopre di un sottile strato d’acqua, Salar De Uyuni riflette chiaramente il cielo soprastante. In questo periodo, questo sito diventa il più grande specchio naturale sulla Terra.
  • La vista di una vasta distesa di sali bianchi è sicuramente un’esperienza indimenticabile. Anche le albe e i tramonti a Salar De Uyuni sono assolutamente incredibili.

 

Sharing is caring!