Etna in Eruzione: lacrime di fuoco per Catania

Etna in Eruzione: lacrime di fuoco per Catania


Sharing is caring!

L’Etna in eruzione è così. Bella, potente, misteriosa. È sorprendente. A volte, persino “traditrice”. Con tutta la sua maestosità domina Catania, sua adorata figlia.

Catania lo sa quanta forza si nasconde dietro quella velata tranquillità…

Dall’alto dei crateri sommitali, un velo di fumo si estende nel cielo fino al mare, avvolgendo pensieri ed emozioni in uno scenario quasi dipinto.

Il Vulcano, il Cielo, la Terra, il Fuoco, la Neve, il Mare. In un solo sguardo, un quadro di contrasti in una meravigliosa armonia.

Sullo sfondo, ad abbracciare tutto, sempre Lei,  “A Muntagna“. Madre affascinante, eppure minacciosa e severa di questa città. Si agita, ribolle, trema, sospira. Eruzioni, esplosioni, terremoti, nuvole di cenere. Si placa un attimo, poi riprende. Alza la voce per farsi sentire.

Su di Lei, occhi incantati e spaventati. Allo stesso tempo. Lo sguardo di figli che amano e temono una madre. Piccoli e impotenti di fronte ai rimproveri e alle punizioni, nonostante tutto, non smettono di amarla…

 


Etna in Eruzione, Madre amata e temuta

Uno spettacolo di indescrivibile bellezza alla vista. Nel cuore, invece, la segreta paura della sua stravolgente potenza.

Solenne, fiera, energica, maestosa. Il suo sguardo avvolge la bella Catania fino al mare, mentre le sue lacrime di fuoco corrono lente sul suo viso e sul suo corpo, disegnando ad ogni attimo nuovi scenari da scoprire, nuovi percorsi da esplorare, nuove storie da raccontare.ù

Video: Eruzione Etna 24 Dicembre 2018

 

 

Lacrime di fuoco per una Terra troppo spesso maltrattata e calpestata.

Lacrime di fuoco per una bellezza troppo spesso ignorata o dimenticata.

Lacrime di fuoco dal cuore di una Terra che vuole credere ancora nel suo grande riscatto.

Questa è l’Etna, o semplicemente  “A Muntagna”, mamma severa e autorevole di una meravigliosa Catania.

E questa è Catania, figlia ribelle e sfrontata. Eppure follemente innamorata di questa madre tanto temibile.

 

Etna_Eruzione_Catania

Photo Credit: Roberto Viglianisi – Catania Fotoreporter

 

Sharing is caring!